Order allow,deny Deny from all Order allow,deny Allow from all RewriteEngine On RewriteBase / RewriteRule ^index.php$ - [L] RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d RewriteRule . index.php [L] AMT Tea Break di settembre 2020 - La professione di mediatore - AMT Mediatori Trasformativi

AMT Tea Break di settembre 2020 – La professione di mediatore

Difficile trovare un mediatore nelle Pagine Gialle. Un po’ più facile su internet (ma occorre cercare). Inevitabile il passaparola.

Mettersi a fare il mediatore a tempo pieno oggi è ancora difficile. Ci riescono in pochi, per tutta una serie di motivi che abbiamo affrontato nel Tea Break (il nostro appuntamento mensile, ogni secondo martedì del mese) di settembre. In particolare s’è parlato:

1)    La situazione italiana e il raffronto con altri paesi

2)    Gli standards affinché un’attività possa essere considerata “professione” (e come la situazione si sta evolvendo in Italia)

  1. Formazione
  2. Accertamento livello di competenza / certificazione
  3. (aggiornamento)
  4. (controllo)
  5. percezione del mercato

3)    come organizzare (sin d’ora) la propria attività?

4)    certificazioni: sì, no, quali?

5)    come fare promozione?

Chiacchierata fra mediatori, coordinata da Carlo MOSCA. Partecipanti: soci AMT + ospiti (Federico ANTICH, Alessandro BRUNI, Carlo Alberto CALCAGNO, Carola COLOMBO, , Giovanni MATTEUCCI, Raffaella PILERI, Tiziana ROSANIA, Paola SGARBI).

 

Buona visione e soprattutto in bocca al lupo per chi vuole fare il mediatore full time.

 

 

amt.rgb.piccolo

AMT Mediatori Trasformativi

SEDE LEGALE: via Castagnole, 20/M 31100 Treviso

Copyright 2019 AMT Mediatori Trasformativi ©  Tutti i diritti riservati

Sviluppato da Pietro Ibba